Gabriella Spadaro

Italiano

Gabriella Spadaro danzaterapeuta e formatrice, ha studiato Danzaterapia presso la scuola “Risvegli di Milano” dove si è diplomata con la tesi “Aspetti ludici della danzaterapia metodo Fux”, sottolineando, tra le altre cose, l’importanza del profondo legame tra tutte le arti. Fin dal primo incontro col metodo Fux, condivide la propria esperienza quanto più possibile.

Nel 2012 porta la Danzaterapia nell’Emilia sotto shock per il terremoto e nel 2014 tiene una conferenza sull’argomento. Nel 2015, ha preso parte al 4Arts, conducendo un workshop sulla connessione di tutte le arti, “La danza è un mezzo di comunicazione e creatività” (Maria Fux).
Riconosciuta ADTA (American Dance Therapist Association) e CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), ha conseguito anche la certificazione come formatore di formatori al fine di poter meglio condividere il metodo Fux.

Nel 2016 si trova in Estonia per far scoprire la metodologia Fux anche nell’Est Europeo, dove conduce il workshop “Il metodo Fux e la disabilità”.

 “Il primo giorno entri in contatto con il tuo corpo, il secondo l’abilità di stabilire il contatto con l’altro, il terzo giorno la creatività esplode cercando e sperimentando insieme.

Ha all’attivo il libro “Quando il tempo si ferma” in cui tratta l’argomento: la Danzaterapia metodo Fux in Emilia dopo il terremoto. Il testo è stato distribuito gratuitamente. Un saggio sulla danzaterapia metodo
Fux per condividere l’esperienza vissuta in Emilia e non solo. Attraverso queste pagine mette a disposizione il materiale raccolto, schemi operativi, dispense, inquadramento teorico e filosofico, gabriella spadaroindicazioni pratiche, trattazione delle esperienze applicative e riferimenti al simbolismo.

Gabriella è tra i fondatori della compagnia di danza “EXSTATIS”. La compagnia è integrata per età e abilità.

Quando danziamo, esprimiamo non solo bellezza ma anche le paure, la rabbia, l’ansia e il dolore. Ognuno di questi stati d’animo sono parte di noi e lottano per poter emergere con la stessa intensità con cui noi resistiamo per evitare che emergano e per non riconoscerli. Attraverso la danza piuttosto che attraverso le parole possono trovare il modo per venirne fuori. Danzando trasmettiamo emozione.

Danziamo per noi stessi, per creare, per esprimere e riconoscere le nostre emozioni, dalle origini dei tempi e per sempre.

Ha voluto creare la scuola per dare la possibilità di sperimentare la metodologia e riconoscerne le potenzialità negli ambiti più svariati. Il suo obiettivo è condividere il metodo Fux e trasmettere agli altri le proprie conoscenze ed esperienze perché il cammino mostratoci da Maria possa proseguire e crescere nella condivisione.

Nel 2020, in concomitanza con la clausura forzata causata dalla pandemia da COVID, forte di un’esperienza precedente via Skype, si lancia, lei per prima, nella condivisione del metodo attraverso le piattaforme online. I gruppi sono integrati e i partecipanti si collegano da tutta Europa. In molti seguono il suo esempio.
L’esperienza è in corso di pubblicazione, anche in questo caso sarà disponibile gratuitamente.

English

A dance therapist and trainer graduated from the school “Risvegli Maria Fux” in Milan (“Fux method and ludic aspects of dance therapy”, where she pointed out the importance of the deep link between all different arts).gabriella spadaro

She has worked for years as dance therapist throughout all Italy, took part to 4Arts 2014, with a lecture on after- earthquake, experience with physic, psychic disabled and people affected by post-traumatic stress disorder and she is still preparing dance therapists that will continue her path. She also took part to 4Arts 2015 with a workshop inspired by futurist manifest and connection of all arts, “Dancing is a means of communication and creating” (Maria Fux).

She is recognized by ADTA (American Dance Therapist Association) and CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale). She also achieved the certification as trainer of trainers in order to better share Fux methodology. In Milan, she is holding several dances therapy courses, aimed to disabled/non-disabled groups. Often engaged for free events and meetings, she lends herself willingly to the sharing of their training. She has been carrying out a training project via Skype since 2014.

She wrote a book about the Danceteraphy Fux method in Emilia Romagna after-earthquake, it is available for free and its title is “ Quando il tempo si ferma ”.

Email: gabriella_spadaro@yahoo.com

Facebook: https://www.facebook.com/gabriella.spadaro.378

Youtube channel: https://www.youtube.com/channel/UCLXE5Annh6YXzjKtd2QZKFA